Caricamento Eventi

IL TEMPO SENSIBILE. FERMO-IMMAGINE, MEMORIA, SINCRONICITA’

10b Photography, via San Lorenzo da Brindisi, 10
20 Dicembre 2019 @ 11:00 - 18:00
|altre date (vedi tutte)
Lun-ven ore 11-13 e 15-18
Gratuito
  • Questo evento è passato.

Mostra di fotografie e video di Silvia Camporesi, Claudia De Nicolò (aka Lola), Mohamed Hossameldin sul quartiere Garbatella, con le memorie storiche dei cittadini e i contributi video di AAMOD, a cura di Sara Alberani.

Silvia Camporesi ha scelto di scattare percorrendo il quartiere per la prima volta, spiandone gli spazi e ricreando un tempo sospeso attraverso le architetture. “Girare per Garbatella, attraversare i cortili, sfuggire al presente. La sensazione è di essere in un altro tempo, fermo eppure sfuggente. Accettare i contrasti – popolare/privato; abbandonato/abitato; assenza/presenza; animale/umano – è la regola guida per guardare gli spazi, i lotti, le pochissime presenze”, ha dichiarato l’artista.

Con l’uso del footage, di materiali audiovisivi grezzi, quotidiani, rielaborati attraverso la musica e presenti sulle stories dei social network, la giovane video maker di Garbatella Claudia de Nicolò (aka Lola) compone una serie di video che sono uno spaccato sul quartiere. L’artista abbraccia gli stereotipi sulla propria generazione e li porta lontano dalla retorica visiva con cui spesso vengono narrati.

Il film-maker Mohamed Hossameldin arriva a Garbatella da Alessandria D’Egitto con la famiglia a quattordici anni. Nel suo video mescola elementi biografici – come le difficoltà iniziali ad interpretare un nuovo paese – al racconto di un luogo e del suo trasformarsi con il cambiare del punto di vista del protagonista. Ad una prima visione segnata dalle aspettative dell’arrivo, si affianca l’esperienza di una quotidianità in cui lo spazio da rifugio diviene prigione, per trasformarsi, infine, nella sua salvezza.

Oltre alla produzione di nuove opere, c’è anche un importante coinvolgimento dei cittadini: un laboratorio di ricerca d’archivio video, realizzato insieme a AAMOD, e fotografico, con il collettivo WSP Photography, con i materiali privati messi a disposizione dagli abitanti – rende fruibili opere audiovisive e fotografiche parte della memoria personale e comune della cittadinanza, che negli anni hanno contribuito alla costruzione di un immaginario territoriale.

La mostra è dislocata presso i lotti storici 24 e 29 della Garbatella e presso 10b Photography  (Via san Lorenzo da Brindisi, 10b, dal lunedì al venerdì ore 11-13 e 15-18).

Opening 5 dicembre ore 18.30-21: mostra fotografica, talk, proiezioni video nei cortili dei lotti e all’interno della 10b Photography, in compagnia degli artisti, dei curatori e dei partner del progetto. Un appuntamento aperto alla cittadinanza, pubblico e gratuito, per un percorso lungo la memoria e la narrazione attuale del quartiere attraverso lo sguardo dei suoi abitanti e dei fotografi contemporanei.
Finissage 20 dicembre ore 18-20: una festa all’interno della 10b Photography, in compagnia dei responsabili del progetto e gli artisti, aperto al pubblico.

Sono previste visite guidate alla mostra il 14 e 15 dicembre.

 

Info

Durata: 5-20 dicembre
Costo: Gratuito
Accesso disabili: si

Progetto

Tel: 0670306913 / 067011853
Email:

Other

ACCESSO PER DISABILI: si
Durata 5-20 dicembre